La situazione delle vittime di violenza domestica è particolarmente aggravata dal distanziamento sociale e dall’isolamento durante i periodi di confinamento. Le persone con un partner colpevole di abusi e i minori con genitori colpevoli di abusi sono da un lato maggiormente esposti al controllo coercitivo, alla violenza e alla negligenza e d’altra parte il loro accesso all’assistenza e alla protezione è più limitato.

Continua a leggere l’articolo: https://e-justice.europa.eu
Fonte: https://e-justice.europa.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *